Prof. Franco Corno

 

Incontinenza anale

Incapacità di trattenere gas o feci ovvero la perdita di feci o gas senza la consapevolezza da parte del paziente o senza la contrazione volontaria dei propri muscoli o entrambe le evenienze.

CAUSA
La continenza è assicurata della coesistenza di fattori nervosi sia centrali che periferici e funzioni muscolari volontarie e non. Il venir meno degli uni o degli altri può determinare incontinenza.

Le cause più comuni sono:
- cause traumatiche: lacerazioni da parto, episiotomie non eseguite correttamente, traumi iatrogeni (esiti di interventi chirurgici su fistole anali, ampie resezioni intestinali, radiazioni,...), traumi accidentali del perineo, ...
- cause legate a patologie proctologiche: prolasso del retto, fistole anali, IBD,...
- cause neurologiche: neuropatia del nervo pudendo, neuropatia diabetica, sclerosi sistemica, miopatie, demenza senile,...

DIAGNOSI
Visita proctologica: anamnesi (completa di anamnesi ginecologica), esame obiettivo, anoscopia e rettoscopia
Esami strumentali: manometria anorettale, defecografia, elettromiografia, valutazione della latenza del nervo pudendo, ecografia transanale.

CLASSIFICAZIONE
Si basa su un Incontinence Scoring Sistem (Miller et al):

frequenza incontinenza ai gas incontinenza ai liquidi incontinenza ai solidi
< 1/ mese 1 4 7 Score > 12 =
> 1/ mese ma > 1/ settimana 2 5 8 incontinenza
> 1/ settimana 3 6 9 maggiore

 

TRATTAMENTO
Terapia conservativa:
utile nelle forme di incontinenza minore, si basa su correzioni dietetiche, uso di farmaci antidiarroici, esercizi di fisioterapia o biofeedback associati o meno a elettrostimolazione.
Terapia chirurgica: gold standard nei casi di lesioni traumatiche muscolari, consiste in interventi di sfinteroplastica anteriore o riparazione dei muscoli sfinterici. Negli ultimi anni, in casi estremamente selezionati, si sono introdotte nuove tecniche quali la stimolazione nervosa sacrale, la graciloplastica e l'impianto di ano.

ALLISIO DESIGN
News
Visualizza tutte le news
 
Job
Diagnosi e tarapie delle malattie anorettali
CARCINOMA ANALE
COCCIGODINIA e ANISMO
CONDILOMATOSI ANALE
CRIPTITE
DIVERTICOLOSI e DIVERTICOLITE
EMORROIDI
FISTOLE e ASCESSI
INCONTINENZA ANALE
MORBO DI CROHN
NEOPLASIE COLORETTALI
PROLASSO RETTALE
RAGADE
RETTOCELE
RETTOCOLITE ULCEROSA
STIPSI
STOMATERAPIA
 
Teaching
Corsi di insegnamento in medicina e chirurgia
 
Home page

 

Prof. Franco Corno
Cell. +39 335 249789
f.corno@francocorno.it

Via Arnaldo da Brescia, 59
10134 Torino

Tel. +39 011 3176226
Fax +39 011 6635851